domenica 24 marzo 2013

The Doors 40 anni dopo

Giorni di riascolti.
Giorni di The Doors. Tutta la discografia escluso quell'aborto di Soft Parade ma con grand parte (quelli che sono riuscito a recuperare) dei cosiddetti Bright Midnight Files, cioè i live che dal 2000 stanno uscendo l'ononima etichetta gestita dai 3 componenti dei Doors. Dei grandi stronzi, non ce che dire.
Perchè non solo ancora girano con la storica ragione sociale ormai da 3 decenni ma non è da scardarsi che dopo la morte di Morrison pubblicarono 2 album da sè. Almeno smisero subito visto i risultati e meno male visto che Other Voices è una totale a schifezza e Full Circle è... in verità non lo so che il primo aveva giá messo a dura prova il mio stomaco non ce l'ha facevo proprio ad affrontare anche il secondo.
Il bello è che sono 4 mesi. Cioè sono solo 4 i mesi che passano tra la morte di Jim Morrison ed Other Voices. Ma si sa che per elaborare un lutto ci vuole del tempo.

In foto: i 2 Doors che vanno ancora in giro dopo 40 anni dalla morte di Morrison a suonare dal vivo il repertorio della band. Venirono anche al Pistoia Blues nel 2011. Mi sarebbe piaciuto comunque andare a vederli. E lanciargli pomodori.

Nessun commento:

Posta un commento